Come eseguire la scansione di documenti con il telefono

Se è necessario eseguire la scansione di un documento da inviare a qualcuno, ovviamente il modo migliore sarebbe quello di utilizzare uno scanner. Tuttavia, in questi giorni, con i documenti in gran parte digitali e con la possibilità di firmare i documenti digitalmente, non saremmo sorpresi se non molti di noi là fuori hanno uno scanner a casa.

Ma cosa succede se è necessario eseguire la scansione di un documento fisico? Se non vuoi sprecare soldi acquistando uno scanner solo per eseguire la scansione di un paio di file, non preoccuparti perché non dovrai farlo. Invece, è possibile controllare la nostra guida qui sotto che vi mostrerà vari metodi che è possibile utilizzare per eseguire la scansione di documenti utilizzando solo il vostro smartphone.

Scansione di documenti scattando una foto
Il modo più ovvio e più semplice per “scansionare” un documento utilizzando il telefono sarebbe semplicemente quello di scattare una foto.

Posizionare il documento su una superficie piana
Assicurarsi che vi sia un’illuminazione adeguata e che non vi siano ombre proiettate sul documento, il che potrebbe influire sulla sua leggibilità
Inquadrare il documento nel mirino della videocamera e cercare di assicurarsi che non vi siano altri oggetti di distrazione all’interno della cornice
Scatta la foto e sei a posto
Scansione di documenti utilizzando le note per iOS e Google Drive
Mentre scattare foto dei tuoi documenti è il modo più semplice e più semplice, a volte potrebbe non essere accettato, soprattutto se potrebbe essere necessario inviarlo a organismi più ufficiali come governi o aziende. Per fortuna, sia Apple che Google hanno introdotto funzionalità di scansione all’interno di app native come Notes per iOS e Google Drive per Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *